Fruttivendola in attesa - 1933 (89x63cm)

Fruttivendola in attesa

Werner Berg comprese molto rapidamente la personalità particolare, inaccessibile, che contraddistingue soprattutto la popolazione rurale slovena. “E’ strano come io stesso, persona occidentale e di origine urbane, riesco a sentire in maniera così intensa l’impulso culturale di un altro popolo” ricordò Werner Berg.

La tonalità cromatica tra il rosa, l’azzurro ed il verde, tipica dell’arte popolare slovena, domina questo dipinto della piccola contadina in attesa. In una fredda mattina invernale, avvolta nel suo scialle e con la testa coperta dal suo fazzoletto, attende il mezzo che la porterà fino al mercato più vicino, dove potrà vendere i suoi umili prodotti: il latte che porta nella lattiera e la gallina che tiene nella gabbietta, ricoperta con cura da un lenzuolino. La povera gallina spaventata, dal colore rosso chiaro e bianco e raffigurata dietro le sbarre dal color giallo-arancio, è in chiara contrapposizione con il paesaggio freddo e rigido.

 

Back to List